Erotico storie di sesso con la sorella maggiore

23 Scherzi Esilaranti Tra Fratelli! Fratello vs Sorella Guerra Dello Scherzo!

Codici per Sims Sex and the City

Salve sono Luca studente al V anno di perito informatico e voglio raccontarvi la mia storia. Le sue rotondità mi hanno sempre attirato, quegli enormi seni e quel culo enormema tondo da fare invidia a Giotto, sono sempre stati il mio chiodo fisso e non facevo altro che spiarla e senza vergognarmi mi sono fatto delle pippe erotico storie di sesso con la sorella maggiore pensando a lei. Spesso frugavo nella biancheria da lavare e con le mutande di Teresa o i suoi reggiseno avvolgevo la mia verga e venivo quasi subito.

Era una domenica pomeriggio erotico storie di sesso con la sorella maggiore tante solo che quel giorno per un insieme di eventi curiosi ci ritrovammo soli in casa io e Teresa.

Sia i nostri genitori che le altre sorelle erano andate ad un classi ritrovo di parenti mentre io e Teresa avevamo declinato, io con la falsa scusa dei compiti da fare Teresa perché si rompeva e non voleva stare un intera giornata al ristorante con tutti i parenti rompi c. Fino al quel giorno le mie esperienze sessuali erano limitate alla masturbazione e ad una cultura cinematografica Hard da fare invia al miglior critico dello spettacolo.

Conoscevo più pratiche sessuali io che un mignotta con una sostanziale differenza io ero un teorico del cazzo mentre la mignotta lo praticava.

Verso le Passai vicino erotico storie di sesso con la sorella maggiore camera delle mie sorelle e dalla porta socchiusa vidi che Teresa era stesa supina sul suo lettino intenta a leggere un romanzo.

La posizione di mia sorella lasciava intravedere bene le gambe e il vestitino leggero si posava sul suo culone mettendo in evidenza le mutandine bianco latte. In altri tempi sarei rimasto li fermo a guardare per poi correre in bagno e erotico storie di sesso con la sorella maggiore la gloriosa sega fantasticando su di lei.

Ma quel periodo sentivo una eccitazione diversa volevo a tutti i costi mettere in pratica quello che avevo visto nelle migliaia di videocassette porno, ero disperato. E pensare che qualche sera prima ero uscito con una mia coetanea e pensando di concludere e finalmente mostrare al mio pisello qualcosa di diverso invece della mia solita mano, avevo anche acquisto una scatola di anticoncezionali. Solo che la mia amica mi diede buca e la scotola era rimasta intatta. Mia sorella intanto sempre in posizione supina dimostrava sempre di più il suo umore pensieroso e malinconico e spesso guardava il romanzo ma si estraniava con la mente.

Guardai il culo di Teresa e decisi di risalire con la mano. Polpaccio, poi lentamente retro ginocchiopoi ancora più su…… coscia intanto Teresa sembrava in trance, lentissimamente avanzai verso la natica e cominciavo a sentire il calore della pelle nuda …. Quando toccai le gradi labbra vaginali quasi mi veniva un colpo erano caldissime e pelose come le avevo sempre immaginate e quando il dito provo a violarle quasi fu risucchiato e di schianto mi ritrovai con il dito completamente infilato nella vagina di Teresa che mugugnava e si mordeva il labbro dal piacere.

Stavo mettendo in pratica quello visto nei film, il mio dito medio che lentamente stantuffava la gnocca di Teresa che dondolava il culo ed accompagnava ogni piccolo movimento. La feci girare a faccia su e aperte le cosche oscenamente mi tuffai nella Fica mangiandola e leccandola come un ossesso.

Lei mi carezzava i capelli e diceva frasi sconnesse ore pregandomi di smettere e ora incitandomi a continuare. Non capivo più nulla ero solo eccitato come un toro, mi alzai e feci capite sfacciatamente a Teresa che desideravo un pompino. Non so quanti ne avesse fatti prima ma da come muoveva la lingua e le labbra si vedeva che non era il primo.

Con fare deciso faceva ora apparire e ora sparire il mio pisello portandolo quasi alla gola. Era stupendo vedere Teresa mia sorella pompare come in un film Hard, con le mani lo reggeva alla base e con la bocca succhiava e leccava facendolo scorre dalla base alla cappella, erotico storie di sesso con la sorella maggiore un tratto sentivo che stavo per sborrare ma volevo di più. La penetrai lentamente e sentivo il cazzo infuocato entrare nel burro, quando fui completamente dentro iniziai a martoriare i seni di Teresa e a muovermi lentamente.

Vista da dietro sembrava una cavalla pronta ad attendere lo stallone per la monta, presi il mio cazzo e lo puntai dritto vicino alle grandi labbra vaginali di Teresa, la quale appena sentii la punta del pisello spinse il culo indietro risucchiando la mia verga fino alle palle. Era rimasta supina e nudo, stesi al sua fianco e con tanta dolcezza gli dissi che era stato stupendo, confessandogli che era anche stata la erotico storie di sesso con la sorella maggiore prima vera volta.

Lei sorrise e disse che anche per lei era stato stupendo ed era contenta di avermi sverginato. Le contraeva le chiappe e io di dissi erotico storie di sesso con la sorella maggiore stare rilassata altrimenti si sarebbe fatta male lei e mi avrebbe ucciso il cazzo quando era dentro.

Che bello …… sta passando il dolore che bella senzazione ……. Provavo una sensazione stranissima ero preso da un misto tra dolore per il cazzo che comunque aveva le sue difficoltà a profanare un culo vergine e una eccitazione portata a mille per la situazionescopare a pecora mia sorella e per giunta fargli il culo per la prima volta.

Preso dalla foga spinsi mia sorella sul lettino ed inculandola in modo selvaggio riversai tutta la mia erotico storie di sesso con la sorella maggiore nelle viscere di Teresa continuando a muovermi finché il cazzo non fu completamente moscio.

Restammo nuovamente in silenzio con la differenza che il culo di Teresa era rosso fuoco e le duoleva il buco. Sito web. Ultimi racconti erotici pubblicati A caccia di uccelli Apri la bocca Le parole che vorrei dirti Fai attenzione agli uomini Laurea in Scienza della Prostituzione.

Share Facebook Twitter Pinterest. Ciao, grazie per essere sulla mia pagina dedicata ai miei racconti erotici. Ho scelto questi racconti perché mi piacciono, perché i miei racconti ti spingeranno attraverso gli scenari che la tua mente saprà creare. Racconto precedente Che sorpresa Annalisa!!! Racconto successivo Massaggiando mamma. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Commento Nome Email Sito web.

I più bei racconti erotici: www. Siamo online dal info erzulia.